Guarda come Comunikò! Il contest di SanremoNews

I social network, come ben sappiamo, tendono a modificare i processi di comunicazione tra le persone. In questo cambiamento però non poteva che rientrarci anche la politica. Lo sanno bene infatti i sindaci che hanno partecipato al contest di SanremoNews, con i dati di Amico, Comunikò.
In cosa consiste questo contest? Serve a incoronare il sindaco “più social” e che maggiormente sia stato capace di creare engagement intorno ai propri post e alla propria pagina. Il monitoraggio, circoscritto a Facebook, comprendeva il periodo dal 22 al 29 febbraio 2016.
I sindaci presi in esame sono Carlo Capaci (sindaco di Imperia), Alberto Biancheri (sindaco di Sanremo), Giorgio Giuffra (sindaco di Riva Ligure), Giacomo Chiappori (sindaco di Diano Marina) e Vincenzo Genduso (sindaco di Taggia).
I valori presi in esame sono la FanBase, che consiste nell’indice di popolarità, il PowerLike, cioè chi piace di più, e chi posta di più e quanto Engagement riesce a generare.
Dall’analisi dei dati ne è emerso che seppur Capacci pubblichi di più, complice anche la sua fornita FanBase di 3214 utenti, a creare maggior coinvolgimento con i propri post è il sindaco di Sanremo, Biancheri, che seguendo il calcolo dello schema share+like+comment, riesce ad ottenere risultati assolutamente positivi sfruttando il potere interattivo dei social. Il link che lo corona ufficialmente come vincitore è quello sulla tanto discussa parola “petaloso”. Ecco la pagina con i risultati finali del primo contest Comunikò: un ringraziamento particolare va ai Sindaci che hanno accettato di partecipare.

Se i social chiamano, la politica risponde. Bisogna solo capire chi lo fa meglio!
Intanto Amico sta sempre…sul dato!