Volkswagen-Car-Logo

Caso Volkswagen: il “silenzio stampa” funziona nell’era dei SN?

Riteniamo molto interessante il grafico degli ultimi tre mesi del
“socialytic” di Volkswagen Italia.
In questo post manterremo la massima imparzialità riguardo l’enorme FAIL di Vokswagen ma analizzeremo e faremo parlare esclusivamente i dati.

All’interno della nostra dashboard, con un totale di 1.170.238 fan,
Volkswagen Italia si aggiudica il secondo posto dietro Fiat che troviamo sul gradino più alto del podio.

grafico fan fiat vs volkswagen

grafico fan fiat vs volkswagen

L’anomalia che rileviamo è che il grafico nel periodo 1 settembre / 1 dicembre evidenzia una costante e inesorabile discesa.
La pagina Facebook subisce un’emorragia costante di fan, nelle ultime tre settimane ha perso ben 1452 fan.

tab perdita fan volkswagen

tab perdita fan volkswagen

Il comportamento Facebook è antitetico rispetto a quanto tipicamente avviene e che abbiamo più volte constatato: a fronte di grandi eventi (anche se negativi) il numero di fan aumenta e dopo qualche giorno riprende l’usuale andamento; in questo caso sono ben due mesi che la progressione e costantemente negativa.

Su Twitter la situazione è di minore rilevanza con 18.265 fan ma, al
contrario di Facebook, sembra essere leggermente in miglioramento: il profilo nell’ ultimo mese acquista il 6% in più di follower.

Ma il dato più che più ha destato il nostro interesse deriva dai grafici
in cui notiamo che dal momento del FAIL, la casa automobilistica è passata in modalità “silenzio stampa”, lo evidenzia la calma piatta nei tweet con l’ eccezione di un unico picco il 15 settembre con 16 tweet spiccati per il lancio del nuovo modello di casa Wolksvagen (la Tiguan celebrata con un evento che si è
svolto a Francoforte).

A conferma del concetto di “silenzio stampa” imposto come calmieratore delle acque troviamo ogni giorno un breve tweet che, considerando il traffic di questo Social, è decisamente una briciola per un grande brand.

Su Facebook non avviene quasi nulla ad eccezione per i vari “shared dagli utenti” che prendono un pugno di like e richiamano molto spesso critiche negative o ironiche con l’unico risultato di non far agonizzare il profilo. Ne è la prova il messaggio pungente di un utente che in data 22 settembre scrive:

Come mai c’è tutto questo silenzio sulla pagina?? Mi sono perso qualcosa!?!?!?! Hahahaha XD XD

e se escludiamo la pagina Alfa Romeo, la top comment se la aggiudica proprio Volkswagen con 1.303 commenti al post che avvisava pubblicamente su Facebook della già citata FAIL.

picco fan fb volkswagen

picco fan fb volkswagen

La linea editoriale di Volkswagen sembra essere il tacere su qualunque fronte per cercare di attutire le polemiche di chiunque. Strategia di marketing? Il silenzio aiuta il brand a sopravvivere nel mercato dei dissensi in un periodo di crisi d’immagine? Forse si, forse no.