Quando il viaggio si fa social

Nel turismo si associa spesso la parola recensioni unicamente al sito TripAdvisor, trascurando una serie di siti web che si rivelano molto popolari. Questi dovrebbero essere tenuti in considerazione, non solo in un’ottica di “reputation” ma anche di visibilità che riescono a generare. Sono diversi i siti che permettono di trovare voli convenienti o combinazioni di viaggio differenti, siti che offrono gratuitamente ospitalità a viaggiatori di tutto il mondo oppure dove puoi prenotare la struttura più conveniente per trascorrere le proprie vacanze.

Secondo voi quali sono i migliori siti di travel sui social network nel panorama italiano? A questo proposito AMICO ha nella sua valigia di dati la campagna travel che comprende i siti: TripAdvisor, Expedia, Booking.com, Lastminute.com Italia e Trivago. Tutte le piattaforme sono presenti sia su Facebook che Twitter, data la loro ovvia internazionalità.

Classifica Fan Facebook

Classifica Fan Facebook

Il periodo preso in analisi copre dal 10 Dicembre al 10 Gennaio. Al primo posto per numero maggiore di fan su Facebook troviamo Expedia (5.617.781) al secondo Booking.com (4.344.532), terzo Trivago (3.323.531) e a seguire TripAdvisor (2.843.430) e Lastminute.com (53.757).
Tutte in aumento più che notevole di fan ogni settimana ma in particola modo segnaliamo un picco di fan avuto da Expedia nella giornata del 31 dicembre, acquisendo nella settimana più calda delle feste 45.875 mi piace sulla pagina Facebook.

Grafico fan base

Grafico fan base

Lo stacco decisivo per numero di post pubblicati lo dà Booking.com che è molto attivo sulla sua pagina, pubblica mediamente una decina di post al giorno e interagisce subito con i propri fan rispondendo quasi immediatamente. In questo mese troviamo un totale di 390 posts.

Gli altri? Un’irrisoria manciata di post: dalla più brava Expedia (34), al più inabile Trivago (9) che però sembra essere in ottima posizione per quel che riguarda il coinvolgimento della propria fanbase: basta vedere il grafico per notare un andamento positivo e sempre in ascesa di mi piace ai suoi post e la loro stessa ricondivisione.

Su Twitter la situazione cambia leggermente, infatti al primo posto per numero di followers troviamo Booking.com (87.751). Seguono TripAdvisor e Trivago. Fanalino di coda sono Lastminute.com, che perde qualche followers nella settimana del capodanno, e Expedia. Entrambe hanno un bacino di utenza internazionale di circa tre mila followers e Degno di citazione è quindi solo Booking.com che pubblica 881 tweet ed è anche il più retweettato.

Facciamo due somme: se si pensa alla loro natura internazionale, le interazioni di alcune piattaforme come TripAdvisor dovrebbero essere molto alte ma sono praticamente inesistenti. L’engagement dei siti sui viaggi dovrebbe essere molto alto per tutti, proprio perché è assicurato l’utilizzo a livello mondiale di queste piattaforme.

Al prossimo monitoraggio!